HOME | Osteria di Cerqueto a Genga (AN) - Osteria di Cerqueto

Vai ai contenuti

Menu principale:

All’ombra del verdeggiante appennino umbro marchigiano, si erge in un territorio traboccante di storia. Il Comune di Genga, culla di illustri notabili e di colui che salito al soglio pontificio, al secolo Annibale Francesco Clemente Melchiorre Girolamo Nicola Sermattei della Genga che il 28 settembre 1823 divenne il 252° vescovo di Roma, Papa Leone XII che tanto si adoperò per la crescita spirituale ed economica della sua amata terra. Tra storia e cultura, Natura e attrazioni si possono visitare in agiatezza e pace Le Grotte di Frasassi, il Museo Speleopaleontologico, Il Tempio Romanico, L’Eremo di Santa Maria Infra Saxa, Il tempio del Valadier, Il Museo di Arte Sacra e tutti i vari Borghi completamente ristrutturati tra cui il Castello di Genga. Tra tutti i borghi Gengarini, Cerqueto si staglia tra le verdeggianti boscaglie ed il cristallino cielo come a voler dominare le sottostanti vallate alla maniera in cui le maestose Aquile Reali dominano i cieli del Parco Naturale della Rossa e di Frasassi. Molti sono i percorsi escursionistici che il territorio offre agli appassionati, ma quello che si propone è il nuovissimo Sentiero dell’Aquila, inaugurato nel 2014. Un percorso di 7.5 km percorribile in circa 2 ore e 30 minuti. Dal suo belvedere si possono ammirare entrambe le gole naturali della Rossa e di Frasassi. Lungo il tragitto sono alloggiate tabelle informative sulla flora e la fauna con accurate spiegazioni sul paesaggio circostante. Durante il cammino sono presenti panchine e tavoli dove è possibile riposare, ristorarsi ed ascoltare in rispettoso silenzio le voci della natura. Un rifugio offre un punto di ospitalità grazie al suo proprietario che lo lascia aperto.
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu